fbpx

Lei è
Alexandra

love

Lei è Alexandra. Vive in Svizzera. Ha 7 anni. È seduta sulle scale del condominio, la faccia tra le mani, sta piangendo disperata. Che succede piccola? Alexandra alza gli occhi. Davanti a lei c’è un ragazzo, ha 15 anni, gli occhi verdi, bellissimi. Alexandra piagnucola. Non voglio andare a scuola. Lui ride. Sono gli anni più belli, goditeli. E la saluta. Alexandra lo guarda, gli crede, si asciuga le lacrime, prende la cartella ed esce di casa. Cresce. Ha 18 anni. Conosce un uomo, si innamora, non capisce più niente. Lui si droga. La madre e il padre la mettono in guardia, ma Alexandra è sicura di poterlo cambiare, e lo sposa. Organizza un matrimonio da favola, mancano undici giorni alle nozze. È sera. Alexandra rientra a casa. Il suo futuro marito è a terra, strafatto. Prova rabbia e paura. Annulla tutto. Lascia mobili, vestiti, prende quattro stracci e parte. Gira l’Irlanda, poi torna in Svizzera, i genitori le offrono aiuto, Alexandra vuole farcela da sola. Se ne va in montagna, trova una appartamento e un lavoro. Passa qualche mese. Incontra un uomo, è un colpo di fulmine. Si sposa, diventa mamma di due bambini, ma ben presto lui si rivela diverso da quello che sembrava. Alexandra si ritrova di nuovo con le valigie in mano. Scappa in Portogallo, cresce i figli da sola per due anni, ma è dura. Ingoia l’orgoglio, e torna dai genitori. Ha smosso mari e monti, è al punto di partenza. Si sente una fallita. Ha 29 anni. Esce dal panificio. Incrocia degli occhi verdi, bellissimi. È passato tanto tempo, ma lo riconosce all’istante. Lo guarda, si guardano, non si lasciano più. Ora Alexandra ha 33 anni. Angelo le ha salvato la vita, in tutti i sensi. Le ha ridato fiducia in se stessa, come donna e come madre. Hanno avuto altri due bambini, ora vivono tutti e sei insieme, nell’attesa di sposarsi. Alexandra ha rincorso la felicità, ha cercato il vero amore fino in capo al mondo. Invece era sempre stato lì, sulle scale, ad aspettarla.

LA STORIA CONTINUA

Alexandra è riuscita a trovare il lavoro dei suoi sogni, ora è estetista e visagista. Grazie ad Angelo ha trovato il suo posto nel mondo.